Creare un sito web in 5 passi

Quando si crea un sito web da 0 oppure si propone un restyling i passi sono più o meno gli stessi. Oltre la grafica e lo studio della user experience io mi focalizzo maggiormente sui contenuti e sull’indicizzazione. Vediamo insieme come creare un sito web in 5 passi.

Dopo aver capito di cosa parlerà il tuo sito, dopo aver riprodotto la tua idea su carta o su un altro tipo di device si passa alla pratica.

Come creare un sito web in 5 passi

1.Dominio e Hosting

Il domino ,cioè il nome del sito, e l’hosting, lo spazio del tuo sito sul web, sono le prime cose che devi acquistare quando si crea un sito da zero. Ho parlato in maniera approfondita di questo nel mio articolo Come scegliere il dominio per il tuo sito web.  Per quanto riguarda l’hosting, non acquistare un hosting solo perchè costa poco oppure perchè va di moda, esistono tantissimi tipi di hosting, io uso da sempre Aruba e mi trovo molto bene. Ha tantissimi tipi di pacchetti e se non vuoi perder tempo e avere complicazioni nell’istallare un tema wordpress, puoi acquistare l’hosting con wordpress preinstallato.

2.Tema WordPress

Il template è la parte grafica che le persone vedranno quando navigheranno sul tuo sito. E’ possibile utilizzare i temi gratuiti di WordPress e quindi non spendere soldi da questo punto di vista, ma per chi ha poca fantasia e non ha molta dimestichezza con la grafica consiglio di acquistare un tema che poi potrà comunque modificare. Acquistando un tema in parte avrà gia colori abbinati, tipologia di font e suddivisioni del sito pre-impostate. Anche qui trovi tantissimi siti web che ti propongono temi a poco, ma anche qui ti consiglio di andare su siti famosi o comunque che hanno una storia forte alle spalle, perchè in base alla mia esperienza i temi che costano poco hanno tantissime lacune e dovrai inviare tantissime email all’assistenza per ottenere quello che desideri.

Ti consiglio 2 siti  dove potrai trovare dei temi molto belli e fatti bene Envato   e Template Monster , su questi siti è possibile anche trovare dei temi in offerta o gratuiti.

3.Installazione Plugin

Dopo aver installato il tema, dovrai installare i plugin necessari alla vita del sito web. Non sono molti ma alcuni sono davvero fondamentali, sono quelli per la sicurezza, per l’analisi dell’andamento del sito, etc. I plugini wordpress indispensabili per il tuo sito non sono numerosi, ma strettamente necessari a mantenere un equilibrio.

4.Creazione Contenuti

Una volta creato il sito nel back-end dovrai preoccuparti di riempirlo di informazioni, quindi scrivere contenuti necessari affinchè le persone possano capire di cosa ti occupi. Dopo aver costruito la parte dei servizi, dovrai procedere con una sezione editoriale, il tuo blog, grazie al quale aumenterai la visibilità del tuo sito.

5. Indicizzazione- SEO

Una volta che il sito è completo e avrai capito di cosa parlerai dovrai occuparti di tutti quegli argomenti che faranno aumentare la tua visibilità online. Ogni pagina dovrà essere indicizzata e ottimizzata, dovrai utilizzare delle parole chiave che sono molto ricercate in base al tuo argomento e target.

Ti consiglio un libro fondamentale per ottenere delle ottime performance dal tuo sito.

Il libro è SEO AUDIT AVANZATO – Strategie e tecniche per l’ottimizzazione dei siti web sui motori di ricerca.

 

Non è una lettura facile, infatti sarà un pò come tornare a scuola.

 

(Visited 56 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *