Come augurare Buona Pasqua ai propri clienti

Articolo Aggiornato il 20/03/2023 da Rosaria Triestino

Ogni anno parlo di quanto sia importante inviare gli auguri di Pasqua, negli anni passati ho sempre concentrato la mia attenzione sulla newsletter perchè la ritengo un canale molto importante. Quando le persone lasciano la propria email stanno riponendo la loro fiducia nell’azienda. Esistono altri  modi e  piattaforme per raggiungere i propri clienti, vediamo come augurare Buona Pasqua ai propri clienti utilizzando altri mezzi efficaci.

Gli auguri di Pasqua sono importanti tanto quanto gli auguri di Natale, non bisogna snobbarli. Sono un modo intelligente per farsi notare e avvicinarsi alle persone richiamando l’attenzione mettendosi in mostra. Quali sono i passi da seguire prima di fare gli auguri di Pasqua?

La newsletter non è vecchio stile ma semplicemente a volte non è un mezzo da utilizzare, non perchè non sia efficace ma semplicemente perchè non tutti hanno la stessa tipologia di pubblico. E’ inutile utilizzare la newsletter se il data base di email è poco fornito oppure semplicemente se i propri clienti sono altrove. Se l’azienda  preferisce utilizzare comunque l’email come strumento per inviare gli auguri di Buona Pasqua qui ne parlo ampiamente: Email Marketing Newsletter di Pasqua

Come scegliere lo strumento adatto ad un business per inviare gli auguri di Pasqua?

Bisogna capire dove sono i propri clienti

Prima di partire con gli auguri bisogna studiare in maniera approfondita il mezzo da utilizzare ed  essere consapevoli delle sue potenzialità. Non bisogna scegliere una piattaformasolo perchè è di tendenza. Non tutte le aziende sono adatte a TikTok solamente perchè magari le persone che usufruiscono dei loro prodotti non usano quel social.

Bisogna utilizzare una determinata piattaforma per arrivare ai propri clienti ed essere sicuri di non parlare ad un pubblico inesistente.

Quindi come inconciare? Ponendosi qualche domanda.

Le persone dove mi contattano principalmente ?

Cosa mi porta maggiore conversione sulla vendita dei miei prodotti?

Dove ho maggiore influenza sul mio pubblico?

Auguri di Buona Pasqua tramite il Sito Web

Se il sito web ha tantissime visite e le persone utilizzano il contact form per avere maggiori informazioni, bisognerà spendere tutte le energie sul sito web.

Inserire un pop up appena le persone arrivano sul  sito sarà un ottimo modo per salutare i visitatori e indirizzare l’attenzione dei visitatori su una pagina di destinazione precisa. L’idea è quella di dare gli auguri di Buona Pasqua inserendo anche un bottone sulle offerte in modo tale da “invitare” le persone a dare un’occhiata alle offerte e servizi.

 

Auguri di Buona Pasqua conWhatsapp

Se invece le persone interagiscono con l’azienda tramite  whatsapp un modo simpatico per “stupire” i cliente potrebbe essere quello di inviare, oltre ad un messaggio testuale,  un breve video. Cosi da evitare le solite gif o immagini che vengono scaricate da Google.

Questo è solo un piccolo esempio, ovviamente manca il  logo del brand e  una frase che rispecchia la filosofia oltre che tono of voice (la tipologia di linguaggio) che viene utilizzata solitamente con i clienti e che in qualche modo identifichi il brand.

Un tool facile da utilizzare per creare  video o grafiche è canva.com   anche con la versione gratuita potrai creare ugualmente tantissimi progetti.

Oltre il sito web e whatsapp esistono altri modi per raggiungere i clienti.  Ogni azienda conosce  il “luogo” più utilizzato dalle persone che comprano i propri prodotti quindi in base ai feedback di acquisto si potrà facilmente capire qual è la strategia utilizzare. Se invece si è ancora indecisi sulla piattaforma da utilizzare, i dati disponibili come visualizzazioni, visite, email ricevute, etc sono un bagaglio prezioso da utilizzare per capire la strada da intraprendere.

Inviare gli auguri di Buona Pasqua tramite i social

Chi mi ama mi segua, famoso slogan anni ’70, descrive a pieno l’idea attuale dei social. Proprio per questo motivo un posto dove potresti trovare i veri fan di un’azienda sono sicuramente  i social. Condividere i tuoi auguri con un post su Instagram o Facebook sicuramente arriverà a chi veramente apprezza i tuoi prodotti o servizi. Sui social non usare la solita frase presa da Google ma aggiungi qualcosa che possa rappresentare il tuo mood. L’immagine o il video che inserirai dovranno essere esteticamente accattivanti. Devi catturare l’attenzione non puoi inserire la solita immagine stock che usano tutti.

 

 

 

La scelta del mezzo da utilizzare dipende proprio dal tuo target, se le persone che ti seguono sono abbastanza giovani e digital puoi utilizzare anche direttamente i social ma se le persone che acquistano i tuoi prodotti a malapena inviano un messaggio whatsapp allora dovrai regolarti di conseguenza.

Parola d’ordine fantasia. Crea contenuti divertenti, emozionanti e coinvolgenti. Non condividere la solita immagine di Pasqua con i coniglietti e le uova. Cerca di mostrare qualcosa della tua azienda, coinvolgi il personale, cerca di differenziarti, sii divertente o comunque diverso dagli altri. Il periodo di Pasqua è il periodo giusto, come il periodo natalizio, per aumentare la visibilità e avvicinarti alle persone.

 

Come augurare Buona Pasqua ai propri clienti

(Visited 582 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *