Cosa serve ad un sito in 8 punti

Il sito internet propone al mondo del web argomenti e prodotti che rispondono alle esigenze degli utenti, queste esigenze vengono soddisfatte quando l’utente riesce a trovare una risposta alle proprie domande. Io paragono il sito web ad un semplice negozio situato nelle vie del centro di una qualsiasi città.  Quando  cammini  sul corso ci sono tantissimi negozi, e a parte le marche famose, la tua attenzione naturalmente viene catturata dalle vetrine più luminose e organizzate.

  1. Homepage – Vetrina

La vetrina di un negozio è proprio la home page del tuo sito. Attraverso la vetrina il cliente riesce a capire in pochi istanti se i prodotti esposti possono in qualche modo soddisfare i suoi desideri, nelle vetrine vengono esposti i prodotti migliori e soprattutto vengono esposti i prodotti che rendono maggiormente l’idea di quello che il negozio vende. La home del sito, solitamente è la prima pagina che l’utente incontra, proprio per questo tutto deve essere ben organizzata e gli argomenti principali devono essere valorizzati.

2.Menù- Reparti del negozio

Quando un cliente entra nel negozio nota una suddivisione in reparti(età, uomo, donna ,bambino, sportivo, casual, etc) .Questi reparti rappresentano il menù del sito, ogni reparto propone i prodotti in scaffali che rappresentano la suddivisione dei vari punti del menù, ad esempio quando una voce del menù si apre con un menù a tendina. Ogni reparto dovrà essere suddiviso in maniera semplice e funzionale e soprattutto dovremo riuscire ad arrivare a prendere tutti i prodotti senza dover scavalcare banconi e sedie, proprio come il nostro sito dovrà avere un linguaggio semplice  e inoltre dovrà essere fruibile e facile da navigare.

3.Social – Volantinaggio

Se vogliamo mantenere un rapporto costante con gli utenti, bisogna inserire sul sito il logo dei social che manteniamo costantemente aggiornati. Una volta, parlo di tempi lontani e oscuri, i negozianti dovevano ingegnarsi per far conoscere le proprie offerte ed utilizzavano il volantinaggio o peggio le auto con i megafoni per essere visibili e per attirare possibili clienti. Fortunatamente i tempi sono cambiati ed ora basta inserire le immagini dei nuovi arrivi oppure lanciare qualche sconto speciale su facebook che la gente arriva(si lo so non è sempre cosi facile!!!).

4.Newsletter – Lasciare il numero di telefono

Indispensabile sul sito è il modulo della newsletter. E’ importante rimanere in contatto con gli utenti che visitano il nostro sito. Aggiungere il box dove inserire la propria email è un modo semplice per reperire contatti e soprattutto quando l’utente inserisce la propria email di sua spontanea volontà siamo sicuri che è veramente interessato ai nostri prodotti. Prima dell’avvento dei social, quando riuscivamo a trovare finalmente il negozio della nostra vita lasciavamo il numero di telefono per essere aggiornate su offerte o su nuovi arrivi, ora invece è possibile inviare una semplice newsletter.

5. Modulo di richiesta- Commessa

Quando entriamo in un negozio e abbiamo bisogno di aiuto chiamiamo in nostro soccorso le commesse( per fortuna esistono!). Il personale di un negozio ci aiuta con la taglia, dandoci informazioni sul prodotto e non abbandonandoci fino alla fine dell’acquisto. In un sito solitamente è possibile chiedere aiuto tramite il modulo di richiesta, con questo modulo inviamo qualsiasi tipo di richiesta, non solo di aiuto, ma anche per semplice informazioni e richieste di preventivo.

6.Chi sono – Biglietto da visita

Il -Chi sono- è una sezione molto importante di un sito internet, in quanto contiene informazioni essenziali per un utente che vuole conoscerti meglio. Attraverso il -chi sono- puoi parlare di te, spiegare le tue motivazioni e i tuoi progetti. Il chi sono può essere paragonato ad una presentazione di te stesso soprattutto se vuoi esporti in prima persona dovrai inserire la tua foto e il tuo background lavorativo dove in poche righe parli di te.

7- Indirizzo – Dove siamo con Mappe google

L’importanza della presenza sulla mappe di Google è fondamentale, quando gli utenti fanno una ricerca la presenza sulle mappe ti aiuta ad essere nelle prime posizioni dei risultati. Nel dove siamo dobbiamo inserire indirizzi, mappa google, contatti.

8 – Foto – Brochure

Le foto sono una parte principale di un sito internet, attraverso le foto puoi esporre la tua “merce” e rendere visibile quello che fai. Le foto belle catturano l’attenzione e invogliano il cliente ad acquistare. Le foto devono essere sempre luminose e accattivanti. Possiamo paragonare la presenza delle foto ad una brochure che viene recapitata a casa dei clienti dove il negozio mostra i suoi prodotti.

Il sito internet è molto importane e non va sottovalutato, bisogna aggiornarlo costantemente e avere un sito vuol dire avere degli obiettivi in cui credere.

Cosa ne pensate? Ci sono altri punti da aggiungere?

Tag:

Related Posts

by
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares