Come deve essere il sito di un hotel

cosa deve avere e come deve essere il sito di un hotel

Quali caratteristiche deve avere il sito del vostro hotel?Ogni hotel è diverso e ogni albergatore ha esigenze diverse ma chi meglio di un gestore di un hotel sa cosa vogliono i suoi clienti? 

 

Il nostro compito è quello di trasformare le vostre richieste in idee rivolte ad un pubblico digitale e fare in modo che ilvostro sito risponda alle ricerche di ipotetici clienti. Vediamo insieme quali devono essere le caratteristiche principali di un sito:

1.Home

Il sito deve essere chiaro e ordinato. La home è la pagina più importante del sito, non devono mancare un menù in alto, immagini della struttura che scorrono e le offerte principali del momento. E’ importante inserire una presentazione dell’Hotel con la sua storia e se presenti anche gli articoli del blog, inoltre non devono mancare i social e i contatti.

Per quanto riguarda il tasto home deve assolutamente essere presente su un sito. Alcuni pensano che sia inutile ma molto spesso ci avventuriamo in pagine e poi non sappiamo come tornare indietro oppure non riusciamo a tornare nella pagina principale. Il tasto home nel menù è importante perchè è come un’ancora di salvezza durante la navigazione, in quanto siamo sicuri di non perdere il sito e ritornare alla prima pagina senza problemi.

2. Descrizione Camere

Le camere sono una delle pagine più viste su un sito di hotel. Non bisogna mai dimenticare questa sezione perchè le persone non prenotano un soggiorno presso una struttura a scatola chiusa. Biogna descrivere ogni tipologia di camera con servizi disponibili, utilizzando foto luminose e chiare.

3.Servizi

Dopo aver visualizzato la home, un ipotetico cliente parte alla scoperta di quello che un hotel può offrire e quindi vengono ricercati i servizi. Consiglio vivamente di inserire tutti i servizi dell’hotel e soprattutto vi suggerisco di creare per ogni servizio una pagina con la sua descrizione. Solitamente chi va in vacanza  cerca hotel con alcune peculiarità come ad esempio un hotel con parcheggio , quindi la query di ricerca sarà :”Hotel con parcheggio+ destinazione” e allora perchè non creare una pagina dedicata a questo servizio?

Come potranno, i vostri futuri clienti,  che cercano un hotel con parcheggio trovare il vostro sito se voi non dedicate una pagina a questo servizio? Potreste rispondere a questa domanda dicendo che avete creato una pagina unica con tutti i servizi, ma la conseguenza di questo è l’aumento della frequenza di rimbalzo. La frequenza di rimbalzo non è altro che  l’immediato abbandono della pagina, questo accade perchè  se la pagina di destinazione ha un testo troppo lungo l’utente non  vorrà certo perdersi certo tra  mille parole e uscirà subito dal sito trovandone un altro.

4.Offerte

Le offerte dovranno essere presenti nella home perchè sono una parte importante del marketing dell’hotel. Dovranno essere sempre aggiornate e ogni offerta DEVE AVERE LA SUA PAGINA  con il form di richiesta riportato sotto e un link al booking engine, se presente, all’offerta diretta(call to action)

5.Booking Engine

Utile per aumentare le prenotazioni dirette. Dovrete inserire il modulo di prenotazione in ogni pagina e non solo nella pagina delle offerte. Alzare la cornetta e telefonare è un vero dramma per molti quindi inserendo questo metodo di prenotazione i clienti potranno essere accontentati e prenotare in piena libertà. Se non volete investire in un booking engine(cosa sbagliata) almeno inserite un form di richiesta in tutte le pagine e sotto ogni offerta.

6.Dove siamo – Contatti

In alcuni CMS è possibile fornire subito questa informazione perchè possiamo inserire l’indirizzo in alto a destra o a sinistra, ma se questo non è possibile non dovrà mancare la pagina dedicata ai contatti con la mappa.

7.Listino Prezzi

C’è chi vi consiglierà di non inserire il listino prezzi sul sito, ma io personalmente penso che sia giusto inserirlo. Pensate al sito come una vetrina di un negozio( ne parlo qui) e prima di entrare guardate la vetrina e se ci sono i prezzi esposti e questi prezzi rientrano nel vostro budget sarete più invogliati ad entrare o sbaglio? Quando vi arrivano richieste di preventivo oppure le persone chiamano direttamente in hotel gia sono consapevoli di quanto potrebbero  spendere e  se sbagliate il preventivo ve lo diranno.

8.Foto e video

La frase che ora  va di moda è :”Una frase vale più di mille parole” ed è assolutamente vero. Il cliente si conquista soprattutto con belle foto che riproducono la realtà. Non inserite sul sito foto “caserecce” oppure troppo ritoccate, il sito necessita di immagini professionali.  Anche per i video il discorso è uguale, ora vanno tanto di moda le riprese fatte con i droni, provate anche voi. Lo so che chiamare un professionista costa ma è un investimento con un ritorno economico sicuro.

9.Social

I social devono essere presenti sul sito, con dei widget sul lato oppure dedicare una pagina ad ogni social. Quando un utente naviga sul vostro sito ed ha un’impressione positiva vorrà seguirvi anche sui social.

10.Blog

Il blog è importante per catturare l’attenzione degli utenti, bisogna creare dei contenuti che siano in qualche modo collegati al vostro hotel. Possiamo parlare di piatti che proponete nel vostro ristorante, di curiosità inerenti alla vostra struttura e soprattutto dovete promuovere il vostro territorio. Non dovete aspettare che le cose vi cadano dal cielo, a volte le amministrazioni sono un pò carenti dal punto di vista turistico e proprio per questo voi dovete pensare alla vostra attività aumentando la popolarità del vostro luogo utilizzando ogni mezzo.

11.Footer

Il footer deve avere le seguenti informazioni:

  • Contatti con numero, email e indirizzo
  • Social
  • Form di richiesta oppure iscrizione alla newsletter
  • Elenco pagine principali del sito(menù riassuntivo)

12.Non su un’unica pagina

I siti su un’unica pagina sono affascinanti ma poco utili. Ogni sezione del sito ha bisogno di una pagina a se, come pensate di fare una corretta indicizzazione concentrando tutto su un’unica pagina?Impossibile! Proprio per questo motivo ogni servizio, ogni offerta, ogni cosa deve avere una pagina propria con un testo unico diverso da pagina a pagina e con un’indicizzazione studiata.

13. Mobile

Google indicizza maggiormente i siti che sono adatti anche al mobile e anche il vostro sito deve avere questa caratteristica. Soprattutto se avete intenzione di rifare il sito nuovo dovete pretendere dall’agenzia a cui vi affidate di avere un sito adatto al mobile (mobile friendly). Inoltre l’agenzia deve trovare un CMS che visualizzi su smarphone, tablet etc in primis i vostri contatti.

Tag:

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares